01 feb 2014

l'equilibrista (ovvero "i giovani devono anche non essere troppo choosy")

Un giovane, appena laureatosi all’Università degli Studi di Palermo, batte immediatamente la testa contro il muro che divide, quasi ermeticamente, i giovani dal mercato del lavoro.
E' la trama del cortometraggio “L’equilibrista” realizzato dalla sceneggiatrice e regista Francesca La Mantia in collaborazione con i ragazzi di UDU Palermo – Unione Degli Universitari.
La tragicomica avventura dell’ormai ex studente palermitano descrive perfettamente le peripezie che  quotidianamente un giovane laureato deve fare per poter trovare un lavoro.
Il cortometraggio si conclude con la tristemente famosa dichiarazione dell’ex ministro Elsa Fornero "I giovani non devono essere troppo ‘choosy'", che fa comprendere quanto poco siano capiti i problemi dei giovani in Italia e, di conseguenza, quanto siano poco seguiti dalle istituzioni nazionali.



L'equilibrista. Scritto e diretto da Francesca La Mantia. Riprese e montaggio di Francesco Polito. Con Alessandro Lanuto e Giusi Mezzatesta. Fotografia di Elena Santino e Salvo Bartolotta. Costumi di Valentina Santamarina. In collaborazione indipendente con Udu Palermo

Nessun commento: