09 ott 2014

il cinema secondo noi, un percorso di critica cinematografica e analisi filmica per le scuole medie

La Cineteca di Quartiere “I 400 Colpi “ è un’associazione nata nel quartiere Affori, a Milano, per promuovere attività culturali e formative in ambito cinematografico. Una piccola sala, poco più di 30 poltroncine, recuperate da uno dei tanti cinema che chiudono, accoglie gli spettatori per le proiezioni, in digitale, per corsi e incontri con autori, registi e attori.
Lo spazio è stato inaugurato il 19 settembre 2014 e la programmazione offre settimanalmente il cinema invisibile, quello trascurato dai grandi circuiti, che merita invece di essere conosciuto e apprezzato.
Vi raccontiamo della Cineteca non solo perché siamo interessati ad ogni iniziativa culturale che nasce dal basso nella nostra città, ma anche perché l’associazione  intende dedicare un ciclo di proiezioni e incontri per i ragazzi delle scuole medie.
Per gli organizzatori, trasmettere ai ragazzi l’amore per la settima arte è importante per far loro comprendere che il cinema non è solo intrattenimento: attraverso un film si possono veicolare temi importanti, in modo molto diverso da film a film, a volte innovativo e sperimentale, a volte indispensabile per il momento storico in cui certi film sono stati girati.
Il progetto proposto alle scuole prevede un ciclo di sei incontri per fornire ai ragazzi la conoscenza base sulla storia del cinema e sul linguaggio della regia con l’obiettivo di cogliere gli elementi caratteristici e peculiari delle opere filmiche prese in analisi, sia dal punto di vista formale che dei contenuti.
Il percorso si svilupperà attraverso la visione di cinque film accomunati dal tema infanzia e adolescenza(I 400 colpi di François Truffaut, Il signore delle mosche di Peter Brook, Io e te di Bernardo Bertolucci, La promessa di Jean Pierre e Luc Dardenne, Le chiavi di casa di Gianni Amelio).
Alle proiezioni si alterneranno nozioni sulla storia del cinema dalle origini ai giorni nostri, sul linguaggio della regia, della fotografia e dei “macchinari’ utilizzati per girare le scene.
Alla fine di ogni incontro infatti gli alunni partecipanti dovranno cimentarsi nell’analisi del film appena visto, scrivendo una recensione che sarà pubblicata sul sito i400colpi.org, in una sezione creata ad hoc per il progetto. Durante il percorso ai ragazzi verrà fornita una dispensa con tutti gli argomenti trattati e una guida ai film per approfondire la passione per il cinema in orario extra scolastico.

Il progettoPercorso di critica cinematografica e analisi filmica per le scuole medie”: [clicca qui]

I 400 COLPI - La Cineteca di quartiere
20161 Milano, via Palmaria 4 (MM3 Affori Centro)

Informazioni: 02.98.99.80.27segreteria@i400colpi.org

Nessun commento: